Camera di Commercio di Teramo

Carta conducente

Logo CCIAA Teramo
RICERCA ASSISTITA
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Carta conducente

 

NEWS: A seguito dell'approvazione della nuova modulistica da parte del MISE, sono stati pubblicati i nuovi moduli di domanda delle carte alla pagina seguente:  http://www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=tach.8

 

NOTA BENE:

Si precisa che nel modulo richiesta di prima emissione e/o  rinnovo della carta conducente é obbligatorio allegare foto tessera ed apporre la firma.

 


Si comunica che per le richieste di informazioni telefoniche circa il rilascio di Smart Card, CNS e Carte Tachigrafiche, gli uffici saranno disponibili tutti i giorni (ad esclusione del sabato) dalle ore 12.15 in poi.
Numeri da contattare: 0861.335258-335266

 
CHE COS'E'La carta conducente é personale e necessaria per la guida degli autoveicoli dotati di cronotachigrafo digitale. Permette di registrare i seguenti dati: tempi di viaggio/sosta, velocità, distanza, eventi particolari.
 
E' richiesta per la guida dei veicoli stabiliti dal Regolamento CEE 3820/85 (veicoli di nuova immatricolazione adibiti al trasporto su strada di merci, di portata superiore alle 3,5 tonnellate, e di viaggiatori, con capienza superiore ai nove posti compreso il conducente).
 
 

Come fare per richiedere la cartaIl richiedente, che ha la residenza o la sede nel territorio di competenza della Camera di Commercio di Teramo, presenta istanza sull'apposito modello approvato dal Ministero e deve possedere i seguenti requisiti:
  • essere titolare di una patente di guida valida e di categoria appropriata al mezzo da condurre
  • non essere titolare di altra carta tachigrafica
  • avere residenza dello Stato italiano.

La Camera di Commercio all'atto della richiesta
accerta:
la validità della patente di guida del richiedente
verifica:
la categoria della patente e se la stessa è di livello adeguato per la guida del veicolo interessato all'installazione del cronotachigrafo digitale

La carta, da rilasciarsi entro quindici giorni lavorativi dal ricevimento dell'istanza, deve riportare a stampa:

  • il nome e cognome del richiedente
  • la foto
  • la firma
  • la data di nascita
  • il numero della patente di guida.

 

Validità della cartaLa carta ha un periodo di validità di cinque anni. Alla scadenza del periodo di validità il possessore della carta è tenuto alla restituzione; è altresì tenuto alla restituzione della carta in tutti i casi in cui il possessore non necessiti più della carta ovvero abbia perso i requisiti necessari al rilascio della carta stessa (es.: ritiro della patente …).
 

Rinnovo della cartaPer il rinnovo della carta,  la richiesta di rinnovo deve essere presentata alla Camera di Commercio che l'ha emessa o presso cui il richiedente ha la residenza entro il termine di quindici giorni lavorativi antecedenti la data di scadenza ed è rilasciata entro il termine di validità di quella in scadenza (quindici giorni).
 

Richiesta di modifica della cartaPer la richiesta di modifica di una carta tachigrafica rilasciata da altro Stato membro ed effettuata da un soggetto che stabilisce in Italia la sede della sua residenza normale (residenza normale: il luogo in cui una persona dimora abitualmente, ossia durante almeno centoottantacinque giorni all'anno, per interessi personali e professionali o, nel caso di una persona che non abbia interessi professionali, per interessi personali che rivelino stretti legami tra la persona in questione e il luogo in cui esso abita), si applica la procedura stabilita per la prima emissione.

La richiesta di modifica della carta in corso di validità riguarda la variazione dei dati amministrativi registrati all'atto della emissione della carta stessa.
 
La nuova carta è rilasciata entro i quindici giorni lavorativi, successivi al momento in cui si è ricevuta l'istanza.

 

Cosa fare in caso di  danneggiamento, cattivo funzionamento, smarrimento o furto della cartaIl possessore entro sette giorni dall'accertamento dell'evento deve chiederne il blocco e la sostituzione presso la Camera di Commercio in cui il richiedente ha la sede e la residenza normale; in questo caso il conducente può continuare a guidare senza la carta per un massimo di quindici giorni, o per un periodo più lungo, se ciò fosse indispensabile per riportare il veicolo presso la sede dell'azienda, a condizione che possa dimostrare l'impossibilità di esibire o di utilizzare la carta durante tale periodo.

Il furto o lo smarrimento della carta deve formare oggetto di una denuncia alle autorità di polizia dello Stato in cui si è verificato l'evento. Il rilascio di una nuova carta comporta, ad eccezione del furto e dello smarrimento, l'obbligo di restituzione della carta oggetto di modifica o sostituzione.

La carta rilasciata in sostituzione di una precedente dichiarata rubata, smarrita o malfunzionante avrà data di scadenza pari a quella in essere per la carta sostituita. La nuova carta è rilasciata entro cinque giorni lavorativi successivi al momento in cui si è ricevuta l'istanza.

In caso di nuovo rilascio della patente, con conseguente cambio del numero identificativo della stessa, il titolare della carta dovrà inoltrare richiesta di modifica della carta stessa.

 
Costi
Il costo della carta (un diritto di segreteria fissato da decreto ministeriale) con ritiro allo sportello camerale è di € 37,00. Una maggiorazione di € 3,17 si applica nel caso di richiesta di spedizione della carta a mezzo del servizio postale.
 
 
 

Riferimenti e contattiUfficio Firma Digitale
Tel.: 0861 335258 - 0861.335266
​e-mail: firma.digitale@te.camcom.it

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2020

 

 

Condividi questa pagina

In questa pagina

- Inizio della pagina -
Il progetto Camera di Commercio di Teramo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.