Camera di Commercio di Teramo

(FAQ: Diritto annuale) Quali sono i soggetti esonerati dal pagamento del diritto annuale?

Logo CCIAA Teramo
RICERCA ASSISTITA
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Domande e risposte (FAQ)
(FAQ: Diritto annuale)
Quali sono i soggetti esonerati dal pagamento del diritto annuale?
I soggetti iscritti al Registro delle Imprese e al REA sono tenuti al pagamento del diritto fino all'anno di presentazione della domanda di cancellazione dal Registro stesso.

Le imprese iscritte o annotate al Registro delle Imprese e al REA sono esonerate dal pagamento del diritto annuale a partire dall'anno solare successivo a quello in cui hanno cessato l'attività, sempre che la domanda di cancellazione sia presentata entro il 30 gennaio successivo alla data di cessazione dell'attività stessa.

L'importo del diritto non è frazionabile in rapporto alla durata di iscrizione nell'anno.

Inoltre non sono tenuti al pagamento:

  •  Le imprese in fallimento o liquidazione coatta amministrativa dall'anno precedente, tranne i casi in cui sia stato autorizzato l'esercizio provvisorio dell'impresa;

  • Le imprese individuali con attività cessata entro il 31 dicembre dell'anno precedente e che abbiano presentato domanda di cancellazione dal Registro delle Imprese entro il 30 gennaio dell'anno successivo"

  • Le società ed altri enti collettivi con bilancio finale di liquidazione approvato nell'anno precedente, purchè abbiano presentato la domanda di cancellazione dal Registro delle Imprese entro il 30 gennaio successivo;

  • Le cooperative nei confronti delle quali l'autorità governativa abbia adottato un provvedimento di scioglimento (art. 2544 septiesdecies c.c.) nell'anno precedente.

Condividi questa pagina

- Inizio della pagina -
Il progetto Camera di Commercio di Teramo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it