Camera di Commercio di Teramo

Contributi per l'incentivazione del turismo invernale

Logo CCIAA Teramo
RICERCA ASSISTITA
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie
Home CCIAA Teramo » Notizie » lettura Notizie e primi piani
14-01-2014
Contributi per l'incentivazione del turismo invernale

La Camera di Commercio di Teramo, riconosciuta l'esigenza di destagionalizzare i flussi turistici nei comuni di Pietracamela e Fano Adriano ed allo scopo di allungare i periodi di utilizzo delle strutture ricettive nel periodo invernale, concede contributi ai soggetti di cui all'art. 2 del regolamento, per l'organizzazione di soggiorni presso le strutture ricettive (Alberghi, Bed and Breakfast, Case Vacanza, Agriturismo) dei comuni di Pietracamela e Fano Adriano nei periodi di bassa stagionalità e per il parziale rimborso delle spese sostenute dai turisti per l'acquisto di skipass.

Sono ammessi al beneficio le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, gli sci club, le associazioni Onlus, i cral aziendali, i circoli ricreativi, i circoli culturali, le organizzazioni turistiche senza scopo di lucro, i gruppi di turismo sociale organizzati dai comuni o dalle organizzazioni professionali, le parrocchie.

Sono escluse dai benefici del regolamento le iniziative realizzate da partiti politici .

I gruppi di partecipanti devono essere formati da almeno 10 persone, di qualsiasi nazionalità.

Sono ammesse a contributo le iniziative dirette all'organizzazione di soggiorni nelle strutture ricettive, di cui all'art.1 del regolamento, che soddisfano le seguenti condizioni:

  1. la durata minima del soggiorno è di 3 pernottamenti consecutivi dalla domenica al giovedì;

  2. i periodi di bassa stagionalità va dal 7 gennaio - 31 marzo 2014

  3. numero minino di partecipanti pari a 10 persone per soggiorno

Per ogni iniziativa ammessa al contributo sarà erogata la somma di € 40,00 a partecipante, per un importo mimino complessivo di € 400,00 (€ 40,00 x 10 partecipanti) ed un importo massimo non superiore a € 4.000,00.

Sono, altresì, ammesse a contributo le spese sostenute da ciascun partecipante al soggiorno, per l'acquisto di skipass nella misura del 10% della spesa sostenuta.

Notizie e primi piani correlati

mud3
25-02-2019 -
E' stato pubblicato sul supplemento ordinario n. 8 alla G.U. n.45 del 22 febbraio 2019,  il D.P.C.M. 24 dicembre 2018 che  contiene il modello e le istruzioni per la presentazione del Modello ....

Eventi ed iniziative correlate

Dal 01-05-2015
al 01-10-2015

Condividi questa pagina

- Inizio della pagina -
Il progetto Camera di Commercio di Teramo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it