Camera di Commercio di Teramo



Motore di ricerca contenuti





News

NUOVO LOGO CAMERALE
Modalità di utilizzo

Portale delle Camere di Commercio
vai al sito Registro Imprese
vai al sito Startup-Registro Imprese
Servizio Nuova Impresa
StarNet: la rete degli uffici di statistica delle Camere di Commercio
Imprenditoria femminile
TRAIL - Osservatorio Regionale Trasporti, Infrastrutture e Logistica
BIRTT Abruzzo - Borsa di innovazione, ricerca e trasferimento tecnologico

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n.4/2004, della verifica tecnica di accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

Questo sito rispetta lo standard XHTML 1.0 Strict
Questo sito utilizza fogli di stile validi

Verifiche PA - Autocertificazione d'impresa

Strumenti

Stampa questa pagina Invia questa pagina

Contenuto

Servizi per le Pubbliche amministrazioni (de-certificazione)


Servizi per la decertificazione
E' attivo dal 30 aprile 2012 il servizio centralizzato per la decertificazione amministrativa.
Le pubbliche amministrazioni che necessitano di verificare, a campione o sistematicamente, le autocertificazioni prodotte dalle imprese e dai cittadini, possono trovare immediata risposta tramite questi servizi telematici camerali.
E’ inoltre attivo, dal 30 aprile, un servizio di assistenza telefonico dedicato, i cui riferimenti sono riportati nel sito verifichePA.infocamere.it, a cui le Pubbliche Amministrazioni possono rivolgersi per informazioni e supporto.

I siti ad uso delle PA
Sono previsti due diversi siti ad uso delle pubbliche amministrazioni:
1. Sito http://verifichepa.infocamere.it/ disponibile dal 30 aprile 2012;
2. Sito dedicato all’accesso ai certificati camerali con dicitura antimafia, disponibile successivamente, entro la fine del 2012.

l sito verifichePA.infocamere.it
Il sito http://verifichepa.infocamere.it/ consente, agli utenti abilitati, di ottenere due tipologie di informazioni:
- Elenchi di PEC;
- Documento di Verifica Autocertificazione.
Per le modalità di accesso ai servizi centralizzati per la decertificazione sono previste due fasi distinte, con livelli di autenticazione diversi.
Nella prima fase, che prende avvio dal 30 aprile 2012, l’accesso al sito è regolamentato come di seguito descritto.
L’amministrazione, che deve essere iscritta all’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (http://www.indicepa.gov.it/), inserisce tramite le pagine del sito verifichePA.infocamere.it i dati anagrafici del soggetto incaricato, l’ente di riferimento e l’indirizzo PEC depositato all’Indice PA. Inoltre deve trasmettere al Call Center, via fax, il modulo cartaceo scaricato dal sito, compilato e sottoscritto, accompagnato dalla copia di un documento di identità valido.
Dopo aver ricevuto, alla propria casella PEC, le credenziali per l’accesso, l’amministrazione deve accettare via web le condizioni di utilizzo specifiche di ogni servizio di cui intende usufruire (Elenchi di PEC, Documento di Verifica Autocertificazione).
Nei prossimi mesi saranno approfondite nelle sedi opportune le modalità di registrazione e autenticazione, valutando l’introduzione dell’obbligo della CNS per l’accesso.
Le modalità di accesso in vigore saranno sempre dettagliatamente illustrate nelle pagine del sito verifichePA.infocamere.it.


Il sito per i certificati camerali con dicitura antimafia
L’accesso ai certificati camerali con dicitura antimafia sarà organizzato tramite un nuovo sito e un apposito sistema di registrazione e autenticazione.
Il sistema sarà disponibile nel corso del 2012, ma necessita preventivamente della stesura di una convenzione con il Ministero dell’Interno che ne disciplini le modalità di accesso e utilizzo.

Servizi offerti
Elenchi di PEC
La Pubblica Amministrazione richiede, attraverso il sito verifichePA.infocamere.it, un elenco di indirizzi PEC specificando:
· Il codice comune
· Il codice attività (fino a un massimo di 3 valori).
Il servizio restituisce, per ogni impresa:
· Denominazione
· Codice fiscale
· Sigla provincia
· Numero REA
· Indirizzo PEC.
L’elenco contiene tutte le sedi d'impresa iscritte nel Registro Imprese, non cessate, relative a società di capitali o di persone.
L’elenco è rappresentato da un file disponibile nell'area di download del sito. Inoltre l’utente può richiedere che il file gli sia inviato anche alla propria casella PEC.

Documento di Verifica Autocertificazione
La Pubblica Amministrazione richiede, attraverso il sito verifichePA.infocamere.it, il Documento di Verifica Autocertificazione, specificando:
· Il codice fiscale dell’impresa
· I riferimenti del procedimento in corso: n° protocollo e causale.
Il servizio visualizza il Documento di verifica di autocertificazione in formato PDF contenente:
· Gli estremi della PA procedente e i riferimenti del procedimento
· I riferimenti del soggetto che si è accreditato al portale per conto dell’Ente
· I dati del Documento di verifica di autocertificazione
· Il n° Protocollo interno InfoCamere (non Prodigi) del documento.

Per informazioni


Verifiche PA - Servizio de-certificazione amministrativa

http://verifichepa.infocamere.it/


Indirizzo e contatti:

Copyright Camera di Commercio di Teramo. Partita IVA 00127790673 - P.E.C. cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it - Tutti i diritti riservati.