Camera di Commercio di Teramo



Motore di ricerca contenuti





News


Strumenti

Stampa questa pagina Invia questa pagina

Contenuto

Fiera "KR_AFT Korea Art Fashion Trade Show" Seoul 30 giugno 2 luglio 2014


La Camera di Commercio di Teramo sulla base delle performance dei paesi esteri più interessanti per il Made in Italy ha individuato tra i principali obiettivi strategici la Corea del Sud, paese in cui Ente Moda Italia di Firenze è presente da quattro edizioni con la manifestazione "La Moda Italiana a Seoul".

Considerando il costante interesse delle aziende italiane e la positiva risposta degli operatori coreani, a partire dalla prossima edizione, che si svolgerà al aT Center a Seoul, dal 30 giugno al 2 luglio 2014, l'Ente camerale ritiene opportuno supportare le aziende della provincia di Teramo interessate a partecipare alla prima edizione della fiera Internazionale, KR_AFT Korea Art Fashion Trade Show.

Oltre alle aziende italiane parteciperanno anche aziende europee e internazionali. La fiera sarà organizzata dal partner locale, People of Taste e godrà dell'appoggio del Governo coreano per l'incoming di buyer selezionati anche da paesi vicini alla Corea del Sud.

Lo stand minimo sarà di 12 mq. pre-allestito al costo di 180,00 EURO al mq. L'Ente camerale supporterà le aziende interessate a partecipare con un contributo pari al 60% di uno stand fino a massimo 30 mq. ( I layout degli stand del padiglione italiano saranno diversi dagli altri espositori).

La manifestazione si rivolge ad aziende di abbigliamento uomo, donna, bambino ed accessori.

Le domande di adesione all'iniziativa dovranno essere spedite all'indirizzo di posta certificata cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it e a firenze@emimoda.it entro e non oltre il 15 aprile 2014.

- Scheda preadesione

- Dichiarazione

- Padiglione espositivo: http://atcenter.at.or.kr/home/acen000000/index.action.

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

Proroga adesioni Progetto Siaft V


Si informa che il termine per le adesioni al progetto Siaft V é stato prorogato al 2 aprile 2014

Progetto Siaft V- Assistenza alle imprese per la valorizzazione del made in Italy all'estero


Siaft, giunto alla sua quinta edizione, è un progetto che si propone di assistere le imprese della Provincia di Teramo nell'attività di internazionalizzazione.

Il Siaft è orientato a promuovere le eccellenze del Centro Sud attraverso un modello di sviluppo che favorisce il business sui mercati esteri delle micro, piccole e medie imprese italiane che vantano produzioni di alta qualità ma mostrano insufficienti competenze, mezzi e conoscenze per internazionalizzarsi in maniera autonoma.

Le richieste di partecipazione al progetto Siaft V dovranno pervenire a partire dalle ore 08:30 del  21/03/2014 all'indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di Commercio di Teramo (cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it) entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 27/03/2014.

Le candidature saranno valutate in base all'ordine cronologico di arrivo della domanda, fino al completamento del numero massimo di aziende che l'Ente camerale potrà coinvolgere nelle attività programmate. Si precisa che la priorità di partecipazione al progetto sarà riservata alle imprese che non operano abitualmente nel mercato estero quindi neofite nell'attività di internazionalizzazione.

Oneri e spese per l'adesione al progetto

Gli oneri per l'iscrizione e la partecipazione al progetto Siaft sono di complessive € 200,00 + iva per azienda partecipante. Nella quota indicata sono comprese le seguenti attività:

  • Formazione utenti/imprese. Sarà realizzato un percorso di formazione e-learning proposto da docenti qualificati ad imprenditori, dirigenti e quadri d'impresa di aziende partecipanti su argomenti di comunicazione, commercializzazione, distribuzione, valutazione della migliore presenza sui mercati, competenze linguistiche e gestione della contrattazione.

  • Incontro di b2b con buyer selezionati dalla rete del progetto in uno degli eventi Siaft V come da calendario di seguito riportato.

Per le aziende che invece vogliono intraprendere l'esperienza dei B2B telematici la quota di partecipazione è di € 100,00 + IVA.

Si riserva, solo ad alcune aziende aderenti al progetto, la possibilità di partecipare alla fiera collettiva SIAFT SIAL PARIGI 2014 in programma a Parigi dal 19 al 23 ottobre 2014. La selezione delle aziende avverrà secondo il criterio di estrazione casuale e la graduatoria finale sarà comunicata a tutti i concorrenti. Il costo per la partecipazione alla fiera SIAFT SIAL PARIGI 2014 è di € 400,00 + Iva.

- Circolare informativa

- Richiesta di adesione

Ulteriori Informazioni
Dott.ssa Valentina Bertazzi
Tel.: 0861-335227
e-mail: valentina.bertazzi@te.camcom.it

Workshop e B2B in Russia - Settore Agroalimentare - 28-29 maggio 2014


La Camera di Commercio di Teramo intende supportare le imprese che parteciperanno al "B2B - Settore Agroalimentare" che si terrà a Mosca dal 28 al 29 maggio 2014.

Il contributo sarà pari € 900,00 (il 60% della quota fissata da ICE - Agenzia pari a € 1.500,00).

Le aziende interessate dovranno rinviare la modulistica sotto indicata entro e non oltre il 21 marzo 2014 all'indirizzo di posta certificata: cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it e all'indirizzo mail: agroindustria@ice.it.

Ai fini della redazione della brochure si richiede alle aziende interessate di trasmettere via e-mail, assieme alla documentazione di cui sopra, scheda anagrafica dell'azienda, il logo aziendale in formato elettronico in alta risoluzione (eps, psd) ed un breve profilo aziendale in lingua inglese.

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

Progetto Obiettivo Cina 2014: "Italian Food & Fashion Show"


Con l'adesione al Progetto denominato "Obiettivo Cina", la Camera di Commercio ha inteso  agevolare l'ingresso delle aziende italiane di medie dimensioni in Cina, al fine di sostenere la competitività del tessuto imprenditoriale italiano, dei territori e delle loro produzioni di eccellenza sul Paese obiettivo.

Il progetto si propone di avviare due iniziative dedicate ai settori maggiormente rappresentativi del sistema delle PMI, quello della moda e l'agroalimentare come espressione tipica della tradizione e della cultura italiana, che si svilupperanno entrambe nelle città cinesi di Tianjin e Guangzhou (Canton).
Saranno organizzati due road-show settoriali itineranti (agroalimentare e moda) a Tianjin e Guangzhou (Canton) dedicati ai prodotti d'eccellenza italiani.

L'iniziativa "Obiettivo Cina - Italy Meets China" vuole essere un marchio che definisce un percorso di approccio ad un sistema paese e la replicabilità in diverse situazioni territoriali. Si intende, infatti, creare un'azione modello, replicabile nelle città di seconda e terza fascia cinesi, in grado di promuovere la creatività italiana e i prodotti ad essa collegati.

Il progetto, di durata biennale, dovrà presentare i settori della moda, del design e dell'agroalimentare, come espressione tipica del talento, della tradizione e della cultura italiana. L'iniziativa offre l'opportunità di entrare in contatto diretto con il mercato locale attraverso showcase presentation, tasting, incontri B2B mirati con importatori, distributori e buyer individuati sulla base delle caratteristiche dei prodotti italiani e delle dimensioni aziendali, percorso di visite dei principali canali di istribuzione, per poter meglio valutare il potenziale posizionamento dei prodotti ed eventi collaterali di completamento agli eventi promozionali.

Le adesioni dovranno pervenire alla Camera di Commercio compilando la scheda di adesione da restituire  entro e non oltre il 30 gennaio 2014 all'indirizzo di posta certificata cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it

- Nota informativa

- Scheda di adesione

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

INTERIOR MEBEL Kiev 19/22 febbraio 2014


La Camera di Commercio di Teramo intende supportare le imprese del Settore Abitare che parteciperanno all'evento che si terrà dal 19 al 22 febbraio 2014 a Kiev con un contributo pari al 60% dello spazio esposivo (max 24 mq).

La manifestazione INTERIOR MEBEL Kiev, divenuta punto di riferimento nel mondo del design in Ucraina, trova la sua degna cornice presso l'IEC, il moderno e prestigioso Centro Fieristico di Kiev.

Pochi numeri per confermare il forte successo ottenuto dalla passata manifestazione: quasi 18.000 visitatori hanno percorso i 206 stand degli espositori di cui più di 180 italiani. Cifre che hanno fatto di INTERIOR MEBEL Kiev l'evento di riferimento per il settore del mobile e del decor di alta gamma.

L'obiettivo è, oltre a riconfermare il precedente successo, incrementare le iniziative legate al modo del design per mostrare, in modo propositivo, le grandi trasformazioni e le strategie progettuali del settore.

Se interessati, compilare la dichiarazione e restituirla per fax al numero 0861/356067 entro e non oltre il 15 dicembre 2013

- Presentazione evento

- Scheda di partecipazione

- Dichiarazione

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
Tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

FIERA "HOMI - IL NUOVO GRANDE MACEF" MILANO 19/22 GENNAIO 2014


La Camera di Commercio di Teramo intende supportare le imprese - dei settori che ruotano intorno alla persona, ai suoi stili di vita e ai suoi spazi - che parteciperanno all'evento che si terrà dal 19 al 22 gennaio 2014 a Milano con un contributo pari al 60% dello spazio esposivo (max 16 mq).

Molte le novità legate ad Homi: "Il nuovo grande progetto racconterà la persona, il suo ambiente e le sue abitudini attraverso un percorso dinamico e fluido che ruota attorno al concetto di satellite dove lo spazio espositivo si frammenta per poi ricomporsi, e al suo interno integra proposte e servizi innovativi per nutrire il business di relazioni, convivialità, innovazione, esperienza. Il format del satellite ispirerà le 10 aree espositive, che rappresentano altrettante visioni dell'abitare e del vivere: tendenze per la casa indoor e outdoor, idee per valorizzare il giorno e la notte, soluzioni per sperimentare e condividere il benessere in ogni sua sfumatura. Al centro il consumatore e i suoi nuovi bisogni, un consumatore globale e multiculturale attento al benessere della persona e dell'ambiente che lo circonda che ispira i suoi stili di vita. Sarà una guida innovativa al business nel settore, visione e narrazione del negozio di domani, valorizzando le singole merceologie, il nuovo negozio ideale, allestito per temi trasversali, in grado di ampliare le occasioni di business grazie a nuovi territori di incontro tra espositori e compratori".


Il concept di Homi declina la casa in dieci dimensioni che rappresentano altrettante visioni dell'abitare e del vivere: living habits, home wellness, fragrances & personal care, fashion & jewels, gift & events, garden & outdoor, kid style, home textiles, hobby & work, concept lab. Ciascun satellite è concept in uno stile unico, contemporane, essenziale, internationale con servizi dedicate come welcome area, area virtual, area sperimentazione, area business e wellness per i buyers, area ristorazione con Peck come partner.

Un modo nuovo di concepire il salone che ha, come missione, mettere in relazione imprese, espositori, negozianti e buyer per aiutarli a interpretare in modo efficace e concreto i desideri dei nuovi compratori globali di oggi e di domani e conquistare nuovi mercati.


Se interessati, compilare l'allegata dichiarazione e restituirla per fax al numero 0861/356067.

- Presentazione iniziativa

- Scheda di partecipazione

- Dichiarazione

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
Tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

Workshop prodotti eno-agroalimentari - Helsinki - 15 aprile 2014


La Camera di Commercio di Teramo intende supportare le imprese - del settore eno-agroalimentare - che parteciperanno all'evento che si terrà il prossimo 15 aprile 2014 a Helsinki in Finlandia con un contributo pari al 60% della quota di partecipazione che ammonta a € 2.500,00.

L'evento si pone l'obiettivo di aprire nuove opportunità commerciali nel mercato finlandese.

La notorietà dei prodotti eno-gastronomici italiani e della loro qualità non conosce crisi in Finlandia. Nel 2012, il valore del vino esportato è stato più di 21 milioni di euro. L'incremento dei prodotti italiani è costante da oltre dieci anni, con alcuni prodotti che stanno diventando parte integrante della dieta giornaliera finlandese (olio, pasta, salumi).

Scopo dell'Ente camerale è quello di praticare una promozione mirata al bisogno del mercato finlandese e degli operatori locali che, oltre a degustare vini e prodotti italiani, ora vogliono conoscere le loro origini e, quindi, il nostro territorio.

Se interessati, compilare la dichiarazione e restituirla per fax al numero 0861/356067 entro e non oltre il 30 novembre 2013.

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
Tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

Consumexpo 2014 – Mosca 20-23 Gennaio


La Camera di Commercio di Teramo intende supportare le imprese che parteciperanno alla fiera plurisettoriale Consumexpo che si terrà a Mosca (Quartiere Fieristico Expocentr) dal 20 al 23 gennaio 2014.

Il contributo consisterà nel pagamento del 60% di uno stand base di mq 16.

Le domande di adesione dovranno pervenire per posta elettronica certificata all'indirizzo: cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it entro il 26 settembre 2013 

 

- Domanda di partecipazione

- Dichiarazione

- Regolamento



 

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

"Competitività del Made in Italy nei settori innovativi - Missione in Cina


Il progetto "Competitività del Made in Italy nei settori innovativi", promosso e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e affidato al sistema camerale italiano per la sua realizzazione,  prevede una serie di attività e azioni finalizzate a valorizzare e accrescere la competitività, come principale fattore di crescita delle PMI, promuovendo l'eccellenza italiana nelle tecnologie della green economy e delle energie rinnovabili in paesi target quali Cina, Romania, Svizzera, Repubblica  Ceca e Slovacca.

Questo progetto si pone una serie di obiettivi primari e specifici: accrescere la competitività attraverso la realizzazione di partnership transnazionali a contenuto tecnologico; promuovere le collaborazioni industriali sostenendo e promuovendo i processi di R&S e capitalizzando/condividendo le best practice; incentivare la collaborazione e lo scambio tra il sistema della ricerca, il sistema delle PMI e le strutture di governo del territorio.

Fra le attività previste dal progetto Unioncamere promuove, presso il sistema camerale italiano, la prossima missione di outgoing a Pechino che si svolgerà dal 23 al 27 settembre 2013. La missione vede il coinvolgimento di operatori italiani e associazioni di settore interessati ad incontrare selezionate controparti cinesi attraverso un'azione mirata di matchmaking.

- Programma giornata informativa

- Profilo azienda

- Nota informativa Cina



 

Per ulteriori informazioni:
Valentina Bertazzi
tel. 0861.335227
e-mail: valentina.bertazzi@te.camcom.it

Slvia Ginaldi
tel. 0861.335240
e-mail: silvia.ginaldi@te.camcom.it

Missione imprenditoriale - Brasile, 21-24 luglio 2013


Promos, in collaborazione con Unioncamere Nazionale, organizza dal 21 al 24 luglio 2013 una missione imprenditoriale a San Paolo dedicata alle PMI del settore beni di consumo.

La missione imprenditoriale ha l'obiettivo di consentire l'incontro con imprenditori, distributori e buyer locali appositamente selezionati in base alle esigenze delle aziende partecipanti e di creare collaborazioni e opportunità commerciali nei settori: tessile e abbigliamento, moda e accessori, calzature, pelletteria, gioielleria e oreficeria, cosmetica, tempo libero.

In funzione dei bisogni delle aziende partecipanti, oltre alla destinazione principale di San Paolo, verranno prese in considerazione e proposte anche altre località del Brasile.

Le domande di adesione dovranno pervenire alla Camera di Commercio di Teramo e a Promos Milano (fax 02/85155227) entro lunedì 24 giugno 2013 

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

Missione imprenditoriale - Casablanca, 17-20 giugno 2013


Il Consorzio Camerale per l'Internazionalizzazione e Promos/CCIAA Milano
, con il patrocinio di Unioncamere Nazionale, organizzano nei giorni 17-20 Giugno 2013 una missione imprenditoriale in Marocco appositamente dedicata al comparto Beni Strumentali, Meccanica ed Energia: l'iniziativa si propone come strumento efficace per esplorare le opportunità commerciali offerte da questo mercato, sviluppare nuovi contatti e creare relazioni/collaborazioni con partner locali accuratamente identificati.

 Le domande dovranno pervenire alla Camera di Commercio di Teramo e a Promos Milano (fax 02/85155227) entro lunedì 22 aprile 2013

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it


Il progetto Siaft IV intende contribuire all'incremento ed al consolidamento delle aziende che esportano in maniera occasionale i prodotti "Made in Teramo" nei mercati esteri. La proposta Siaft 2013 si articola in quattro step tra loro coerenti e funzionali:

I. Definizione delle imprese interessate al progetto. In questa fase la Camera di Commercio di Teramo intende selezionare alcune imprese del territorio provinciale attraverso un'azione di check-up di imprese che soddisfano requisiti essenziali e indispensabili per la partecipazione al progetto.

II. Disegnare le strategie. Le azioni di questa fase sono dedicate allo sviluppo delle competenze aziendali per la definizione del business plan per l'estero, strumento principale per la corretta implementazione di strategie di penetrazione nei mercati internazionali coerenti con le caratteristiche aziendali. In questo contesto saranno effettuate ricerche per partner ed analisi dei Paesi target.

III. Gestire gli eventi. Le attività saranno finalizzate ad acquisire le competenze necessarie per gestire in maniera efficace la presenza aziendale nell'ambito di eventi promozionali in Italia e all'estero attraverso fiere, b2b e missioni. La capacità di creare e gestire i contatti con i clienti costituirà il valore aggiunto apportato da questa fase al percorso di progetto.

IV. Conquistare i mercati. Fase nella quale le imprese saranno accompagnate sul campo per confrontarsi, in Italia e all'estero, in contesti opportunamente creati oppure ospitati all'interno di eventi di portata più ampia. (Buyer internazionali provenienti da Paesi opportunamente selezionati).

Destinatari finali del progetto

I destinatari del progetto sono le imprese "matricole". Nell' attività di internazionalizzazione tuttavia, sono interessate tutte quelle aziende che non hanno mai operato con l'estero, oppure che hanno un fatturato estero annuale minore del 15 % del fatturato complessivo aziendale.

Le aziende che potrebbero partecipare al progetto, previa selezione da parte dell'Ente camerale, sono quelle che possiedono una delle seguenti caratteristiche: industrie settore alimentare codice Ateco 2007 n.10, industrie settore bevande codice Ateco 2007 n.11, industrie settore turismo codice Ateco 2007 n.55/56/79 e industrie settore nautico codice Ateco 2007 n.30.1. Per il settore dell'olio sono richiesti produttori di olio certificato bio, dop ed alta gamma con confezioni di piccole dimensioni ed etichette particolari.

Oneri e spese per l'adesione al progetto

Gli oneri per l'iscrizione e la partecipazione al progetto Siaft sono di complessive € 200,00 per azienda partecipante. Nella quota indicata sono comprese le seguenti attività:

  • Formazione utenti/imprese. Sarà effettuata una giornata di formazione a Roma il giorno 7 marzo 2013 da docente qualificato ad imprenditori, dirigenti e quadri d'impresa di aziende partecipanti su argomenti di comunicazione, commercializzazione, distribuzione, valutazione della migliore presenza sui mercati, competenze linguistiche e gestione della contrattazione.

  • Incontro di b2b con buyer selezionati dalla rete del progetto in uno degli eventi del progetto Siaft IV come da calendario.

Eventi:

7 marzo - Roma 
EVENTO LANCIO SIAFT E FORMAZIONE

5-7 aprile - Napoli
TURISMO  B2B

16-17 aprile - Campobasso
OIL B2B

25-27 aprile - Gaeta
Fiera - YACHT MED FESTIVAL

3-9 giugno - Chieti e Cosenza
VINO 2 TAPPE  B2B

27-28 giugno - Frosinone 
FOOD  B2B

5-9 ottobre - Anuga 
FIERA ALIMENTARE

17-19 ottobre - Rimini
FIERA TTG TURISMO

Per coloro che intendono partecipare alla fiera di Anuga ci sarà un costo supplementare di € 200/300 circa per beneficiare di una serie di opportunità quali visitare ed essere presenti in modo assistito in una delle più prestigiose fiere del settore, la possibilità di incontrare buyer pre individuati, verificare quali sono le tendenze di mercato, partecipare alle attività formative/degustazioni che potranno essere organizzate nell'area espositiva a loro dedicata. Nell'ambito della quota sono inclusi i seguenti servizi: affitto area, consumi elettrici, assistenza generale ICE e servizio di assistenza del personale Siaft, formazione, iscrizione al catalogo della fiera. Restano esclusi i costi di viaggio, soggiorno ed invio campionatura. Lo spazio espositivo alla fiera di Anuga sarà limitato con vetrine espositive di tipo "open-space" e tavoli per i b2b.

Maggiori Informazioni
Dott.ssa Valentina Bertazzi
Tel.: 0861-335227
email: valentina.bertazzi@te.camcom.it


Indirizzo e contatti:

Copyright Camera di Commercio di Teramo. Partita IVA 00127790673 - P.E.C. cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it - Tutti i diritti riservati.