Camera di Commercio di Teramo



Motore di ricerca contenuti





News

NUOVO LOGO CAMERALE
Modalità di utilizzo

Portale delle Camere di Commercio
vai al sito Registro Imprese
vai al sito Startup-Registro Imprese
Servizio Nuova Impresa
StarNet: la rete degli uffici di statistica delle Camere di Commercio
Imprenditoria femminile
TRAIL - Osservatorio Regionale Trasporti, Infrastrutture e Logistica
BIRTT Abruzzo - Borsa di innovazione, ricerca e trasferimento tecnologico

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n.4/2004, della verifica tecnica di accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

Questo sito rispetta lo standard XHTML 1.0 Strict
Questo sito utilizza fogli di stile validi

Verifiche PA - Autocertificazione d'impresa

Strumenti

Stampa questa pagina Invia questa pagina

Contenuto

8 aprile 2014
400.000 Euro per l'abbattimento dei tassi di interesse su prestiti richiesti dalle imprese


Il contributo consiste nell'abbattimento, nella misura di 3 punti, del tasso di interesse relativo al finanziamento accordato dall'Istituto di credito

8 aprile 2014
Stanziati € 30.000,00 per favorire il turismo nei periodi di bassa stagionalità

Stanziati contributi a titolo di concorso spese a gruppi di persone che soggiornano presso le strutture ricettive alberghiere della provincia di Teramo, in periodi di bassa stagionalità

8 aprile 2014
Avviso di selezione pubblica per l'assunzione di un Dirigente a tempo indeterminato per l'Area Economico-Finanziaria


- Bando

- Fac-simile domanda di partecipazione

4 aprile 2014
Registro delle imprese storiche: riaperti i termini


Sono riaperti i termini per l'iscrizione nel Registro delle Imprese storiche tenuto da Unioncamere nazionale. Le domande, predisposte secondo il bando, vanno presentate entro il 30 giugno 2014.

Per saperne di più

3 aprile 2014
Fiera "KR_AFT Korea Art Fashion Trade Show" Seoul 30 giugno - 2 luglio 2014


L'Ente camerale supporterà le aziende della provincia di Teramo interessate a partecipare alla prima edizione della fiera Internazionale, KR_AFT Korea Art Fashion Trade Show con un contributo alle spese per l'iniziativa

Per saperne di più

20 marzo 2014
Progetto Siaft V- Assistenza alle imprese per la valorizzazione del made in Italy all'estero


Siaft, giunto alla sua quinta edizione, è un progetto che si propone di assistere le imprese della Provincia di Teramo nell'attività di internazionalizzazione.

Il Siaft è orientato a promuovere le eccellenze del Centro Sud attraverso un modello di sviluppo che favorisce il business sui mercati esteri delle micro, piccole e medie imprese italiane che vantano produzioni di alta qualità ma mostrano insufficienti competenze, mezzi e conoscenze per internazionalizzarsi in maniera autonoma.

Per saperne di più

13 marzo 2014
Incontro: "L'agevolazione fiscale sul gasolio impiegato per autotrasporto: modalità e procedure"


L'incontro, che si svolgerà presso la Sala Convegni dellai Camera di Commercio di Teramo (Via Savini, 50) il 27 marzo 2014 alle ore 15.00 ha l'obiettivo di informare gli operatori sulle corrette procedure di compilazione della domanda per l'ottenimento dell'agevolazione, al fine di consentire alle imprese richiedenti di usufruire dei rimborsi nel più breve tempo possibile, con generale guadagno di efficienza.

4 marzo 2014
Registro Imprese: nuova visura


E' disponibile dal 5 marzo, sia agli sportelli camerali che tramite la consultazione on-line su http://www.registroimprese.it/, la nuova Visura Registro Imprese. La nuova Visura rappresenta un'importante evoluzione che pone il Registro Imprese in linea con le attuali esigenze di informazione e di fruibilità.

6 febbraio 2014
Bollettini da 309 euro, ma dietro c'è la truffa


Sopra il bollettino è riportata la dicitura "Iscrizione obbligatoria al portale multiservizi". La Camera di Commercio invita le imprese a non pagare. Si tratta di una truffa dietro ai bollettini che in questi giorni stanno arrivando a numerose imprese commerciali del territorio teramano, in particolare a quelle di nuova registrazione. L'importo complessivo è di ben 309,87 euro (tra tariffa base e iva al 21%) e vale per una non meglio precisata "iscrizione al portale multiservizi riservato alle ditte iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato".

Con caratteri più piccoli, su un lato del bollettino, è riportata la frase: "L'iscrizione è obbligatoria per le ditte iscritte alla Camera di Commercio qualora si desideri usufruire dei servizi offerti, totalmente detraibili ai fini iva. L'accettazione della nostra proposta e l'utilizzo del nostro portale multiservizi ha finalità esclusivamente commerciale e non surroga né in alcun modo sostituisce gli adempimenti imposti dallo Stato e dalla pubblica amministrazione in tema di iscrizione al Registro delle Imprese".

Ma da chi arrivano queste richieste di pagamento, che hanno tutta l'apparenza di essere obbligatorie? Chi le spedisce? Sul bollettino sono solamente indicati il nome della società, una srl, e la casella postale di riferimento che, sembra, faccia riferimento ad una cittadina della Campania.

La conferma del fatto che il bollettino non vada pagato arriva direttamente dalla Camera di Commercio: «Le imprese - ci spiega il Dott. Giampiero Sardi, Segretario Generale - non sono assolutamente tenute a pagare. Il servizio e la relativa richiesta di denaro non hanno niente a che vedere con la Camera di Commercio di Teramo .

4 febbraio 2014
Esami Mediatori - Prova scritta


La prossima sessione è prevista per martedì 8 aprile 2014 (prova scritta) con scadenza termine di presentazione delle domande lunedì 31 marzo 2014.

23 gennaio 2014
MUD 2014


Sul supplemento ordinario della Gazzetta Ufficiale n. 302 del 27 dicembre 2013 è stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri "Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2014" (MUD).

Il termine di presentazione è fissato al 30 aprile 2014

17 gennaio 2014
Rinnovo marchio di identificazione per i metalli preziosi anno 2014


Il 31 gennaio 2014 scade il termine per il rinnovo annuale del marchio di identificazione per i metalli preziosi. La somma da corrispondere da parte delle aziende artigiane e dai laboratori annessi ad aziende commerciali è pari ad € 32,00.

Il versamento può essere eseguito con le seguenti modalità:

- conto corrente postale n. 202648 intestato a Camera di Commercio I.A.A. di Teramo;

- sul conto bancario in essere presso la Banca Marche sede di Teramo: IBAN IT21X06055 15300 000000000186

- presso gli sportelli della Camera di Commercio di Teramo in contanti o mediante l'uso del POS in dotazione degli uffici cassa dell'ente camerale

14 gennaio 2014
Progetto Obiettivo Cina 2014: "Italian Food & Fashion Show"


Con l'adesione al Progetto denominato "Obiettivo Cina", la Camera di Commercio ha inteso agevolare l'ingresso delle aziende italiane di medie dimensioni in Cina, al fine di sostenere la competitività del tessuto imprenditoriale italiano, dei territori e delle loro produzioni di eccellenza sul Paese obiettivo.

Il progetto si propone di avviare due iniziative dedicate ai settori maggiormente rappresentativi del sistema delle PMI, quello della moda e l'agroalimentare come espressione tipica della tradizione e della cultura italiana, che si svilupperanno entrambe nelle città cinesi di Tianjin e Guangzhou (Canton).
Saranno organizzati due road-show settoriali itineranti (agroalimentare e moda) a Tianjin e Guangzhou (Canton) dedicati ai prodotti d'eccellenza italiani.

L'iniziativa "Obiettivo Cina - Italy Meets China" vuole essere un marchio che definisce un percorso di approccio ad un sistema paese e la replicabilità in diverse situazioni territoriali. Si intende, infatti, creare un'azione modello, replicabile nelle città di seconda e terza fascia cinesi, in grado di promuovere la creatività italiana e i prodotti ad essa collegati.

Il progetto, di durata biennale, dovrà presentare i settori della moda, del design e dell'agroalimentare, come espressione tipica del talento, della tradizione e della cultura italiana. L'iniziativa offre l'opportunità di entrare in contatto diretto con il mercato locale attraverso showcase presentation, tasting, incontri B2B mirati con importatori, distributori e buyer individuati sulla base delle caratteristiche dei prodotti italiani e delle dimensioni aziendali, percorso di visite dei principali canali di istribuzione, per poter meglio valutare il potenziale posizionamento dei prodotti ed eventi collaterali di completamento agli eventi promozionali.

Le adesioni dovranno pervenire alla Camera di Commercio compilando la scheda di adesione da restituire entro e non oltre il 30 gennaio 2014 all'indirizzo di posta certificata cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it

- Nota informativa

- Scheda di adesione

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

14 gennaio 2014
Contributi per l'incentivazione del turismo invernale


La Camera di Commercio di Teramo, riconosciuta l'esigenza di destagionalizzare i flussi turistici nei comuni di Pietracamela e Fano Adriano ed allo scopo di allungare i periodi di utilizzo delle strutture ricettive nel periodo invernale, concede contributi ai soggetti di cui all'art. 2 del regolamento, per l'organizzazione di soggiorni presso le strutture ricettive (Alberghi, Bed and Breakfast, Case Vacanza, Agriturismo) dei comuni di Pietracamela e Fano Adriano nei periodi di bassa stagionalità e per il parziale rimborso delle spese sostenute dai turisti per l'acquisto di skipass.

Sono ammessi al beneficio le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, gli sci club, le associazioni Onlus, i cral aziendali, i circoli ricreativi, i circoli culturali, le organizzazioni turistiche senza scopo di lucro, i gruppi di turismo sociale organizzati dai comuni o dalle organizzazioni professionali, le parrocchie.

Sono escluse dai benefici del presente regolamento le iniziative realizzate da partiti politici .

I gruppi di partecipanti devono essere formati da almeno 10 persone, di qualsiasi nazionalità.

Sono ammesse a contributo le iniziative dirette all'organizzazione di soggiorni nelle strutture ricettive, di cui all'art.1 del regolamento, che soddisfano le seguenti condizioni:

  1. la durata minima del soggiorno è di 3 pernottamenti consecutivi dalla domenica al giovedì;

  2. i periodi di bassa stagionalità va dal 7 gennaio - 31 marzo 2014

  3. numero minino di partecipanti pari a 10 persone per soggiorno

Per ogni iniziativa ammessa al contributo sarà erogata la somma di € 40,00 a partecipante, per un importo mimino complessivo di € 400,00 (€ 40,00 x 10 partecipanti) ed un importo massimo non superiore a € 4.000,00.

Sono altresì ammesse a contributo le spese sostenute da ciascun partecipante al soggiorno, per l'acquisto di skipass nella misura del 10% della spesa sostenuta.

- Regolamento

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

10 gennaio 2014
Diritto annuale 2014: importi e scadenze


In base al testo dell'art. 18 della Legge n. 580/1993, come modificato dall'art. 1, comma 19, del Decreto Legislativo n. 23/2010, il decreto che fissa le misure del diritto annuale non deve più essere emanato annualmente, ma solo in caso di aggiornamento degli importi.

Per il 2014 il Ministero dello Sviluppo Economico, con nota prot. n. 201237 del 05.12.2013, ha precisato che non sono disposti aggiornamenti e restano pienamente valide le misure del diritto annuale definite a decorrere dal 2011.

La Camera di Commercio di Teramo NON applica maggiorazioni.

SCADENZA DEL PAGAMENTO
Il termine per il pagamento del diritto coincide con quello per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi, ovvero per le società di capitali il diverso termine previsto in caso di proroga di approvazione del bilancio o in caso di esercizio sociale non coincidente con l'anno solare, con la possibilità di versare nei 30 gg. successivi alla scadenza originaria con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

18 dicembre 2013
Approvato il nuovo Regolamento generale per la partecipazione a eventi fieristici promozionali


Approvato dalla Giunta Camerale il nuovo Regolamento generale per la partecipazione a eventi fieristici e promozionali che prevede le seguenti novità:

Art. 4 - Quota di Partecipazione: "La quota di partecipazione a carico delle imprese è pari al 40% del costo dello stand preallestito la cui metratura potrà variare da 12 mq a 30 mq. oppure..... ampliata la metratura dello stand fino a 30 mq."

Art. 6 - Pagamenti e Rimborsi: "L'azienda dopo aver pagato l'intero ammontare dovuto all'Ente organizzatore per l'acquisizione dello spazio espositivo, presenterà all'Ente camerale, su apposita modulistica, regolare documentazione giustificativa delle spese sostenute, debitamente quietanzate, per ottonere il rimborso di quanto spettante ai sensi del vigente art. 4. Nel caso in cui l'azienda, per avendo regolato l'intero pagamento all'Ente fieristico per l'acquisizione dello spazio espositivo, non partecipa all'evento, la Camera di Commercio di Teramo non riconoscerà alcun contributo".

- Regolamento

- Domanda di partecipazione

22 novembre 2013
Workshop "Next Eleven, una opportunità per le PMI"


La Camera di Commercio di Teramo ha organizzato il workshop "Next Eleven, una opportunità per le PMI. Strategie di penetrazione nei primi tre paesi del Next Eleven " che si terrà il 28 novembre 2013 con inizio alle ore 9.30, presso la sede camerale (via F. Savini, n. 48/50).

L'evento si inserisce nel quadro della settimana (dal 25 al 30 novembre c.a.) della Commissione Europea, dedicata alle Piccole e Medie Imprese, oltre 50 incontri, tra seminari, workshop ed eventi si svolgeranno in 19 Regioni italiane, con la collaborazione di Enterprise Europe Network, la rete della Commissione Europea a supporto delle piccole e medie imprese, di cui la Camera di Commercio di Teramo è partner (http://www.eendays.it/).

Si tratta di un workshop sull'internazionalizzazione, incentrato sulle nuove opportunità offerte dai Paesi identificati come "Next Eleven", con particolare approfondimento di alcune economie emergenti, che presentano prospettive promettenti sia per investimenti sia per crescita futura e che potrebbero costituire validi mercati di sbocco per i traffici internazionali.

Tale incontro e', in particolare, rivolto alle PMI, dedicato all'approfondimento di tematiche ineludibili per affrontare le sfide competitive imposte dalla globalizzazione, capaci di offrire strumenti e strategie adeguati alle reali necessità dei processi di internazionalizzazione, nella convinzione che l'uscita dall'attuale crisi dell'economia italiana passi anche attraverso l'aumento della nostra presenza nei mercati esteri, vera alternativa per le imprese che vedono nell'internazionalizzazione la formula vincente per la loro crescita.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti gli interessati

21 novembre 2013
Periodi di vendita di fine stagione - Anno 2014


La Conferenza dei Servizi tenutasi presso la Regione Abruzzo il 20 novembre 2013, ha stabilito nel modo seguente e per un periodo massimo di 60 giorni, i saldi per l'anno 2014:

Saldi invernali:
inizio: 4 gennaio 2014
termine: 4 marzo 2014

Saldi estivi:
inizio: 5 luglio 2014
termine: 2 settembre 2014

4 novembre 2013
Convalida annuale numero meccanografico 2013


In riferimento alla circolare Ministeriale n.3576/c del 6 maggio 2004, riguardante l'assegnazione del numero Meccanografico alle imprese che operano con l'estero, si ricorda  l'adempimento di convalida annuale della posizione di esportatore abituale presso l'ufficio Commercio Estero della Camera di Commercio.

Tale adempimento dovrà essere eseguito dall'impresa improrogabilmente entro il 31 dicembre 2013, esibendo una dichiarazione nella quale il legale rappresentante dell'azienda confermi la  continuità delle operazioni  con l'estero, allegando altresì, fotocopia  del documento di riconoscimento. 

21 ottobre 2013
Società di mutuo soccorso


Scatta l'obbligo di iscrizione, entro il 19 novembre 2013, alla sezione speciale 'imprese sociali' e all'Albo delle cooperative per le società di mutuo soccorso già iscritte al Registro Imprese o al REA o mai iscritte.

16 ottobre 2013
"Destinazione impresa" - Corso di formazione gratuito


Il Comitato per l'Imprenditorialità Femminile della Camera di Commercio di Teramo organizza il corso di formazione gratuito sullo start up d'impresa. I posti disponibili per la partecipazione sono 28 e sarà garantita alle donne la riserva dei 2/3 della disponibilità.

Il percorso formativo prevede i seguenti moduli:

1° Modulo: Cos'è e come nasce un'impresa
2° Modulo: Dall'idea al progetto d'impresa
3° Modulo: Le fonti di finanziamento per l'avvio di impresa
4° Modulo: Il Marrketing per l'imrpesa

Le lezioni si terranno nei giorni 7-14-21 e 28 novembre 2013, dalle ore 15.00 alle ore 18.30 presso la Camera di Commercio di Teramo (Via Savini, 50).

Le domande di partecipazione potranno essere presentate, dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.45 alle ore 12.30 con le seguenti modalità:

1) a mano, presso l'Ufficio Protocollo della Camera di Commercio di Teramo (1° piano sede camerale);
2) posta ordinaria, indirizzata a "Camera di Commercio - Comitato Imprenditorialità Femminile" - Via Savini n. 50 - 64100 Teramo";
3) via fax al n. 0861.356067
4) via PEC all'indirizzo: cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it


Per l'ammissione alla partecipazione si terrà conto dell'ordine cronologico di arrivo delle domande che dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 4 novembre 2013.

- Programma dettagliato del corso
- Domanda di partecipazione

3 ottobre 2013
Esami Mediatori - Prova scritta


Si svolgerà martedì 26 novembre 2013 presso la Sala Multimediale della Camera di Commercio la prova scritta per l'idoneità allo svolgimento dell'attività di mediatore. Fissato al 18 novembre il termine per la presentazione delle domande di ammissione.

3 ottobre 2013
Workshop prodotti eno-agroalimentari - Helsinki - 15 aprile 2014


La Camera di Commercio di Teramo intende supportare le imprese - del settore eno-agroalimentare - che parteciperanno all'evento che si terrà il prossimo 15 aprile 2014 a Helsinki in Finlandia con un contributo pari al 60% della quota di partecipazione che ammonta a € 2.500,00.

L'evento si pone l'obiettivo di aprire nuove opportunità commerciali nel mercato finlandese.

La notorietà dei prodotti eno-gastronomici italiani e della loro qualità non conosce crisi in Finlandia. Nel 2012, il valore del vino esportato è stato più di 21 milioni di euro. L'incremento dei prodotti italiani è costante da oltre dieci anni, con alcuni prodotti che stanno diventando parte integrante della dieta giornaliera finlandese (olio, pasta, salumi).

Scopo dell'Ente camerale è quello di praticare una promozione mirata al bisogno del mercato finlandese e degli operatori locali che, oltre a degustare vini e prodotti italiani, ora vogliono conoscere le loro origini e, quindi, il nostro territorio.

Se interessati, compilare la dichiarazione e restituirla per fax al numero 0861/356067 entro e non oltre il 30 novembre 2013.

Per ulteriori informazioni:
Tonia Ruggieri
Tel. 0861.335233
e-mail: tonia.ruggieri@te.camcom.it

1 ottobre 2013
Dall'11 ottobre al 30 novembre 2013 Mediazione gratuita

Con Delibera di Giunta n. 141 del 25 settembre 2013 la Camera di Commercio di Teramo, a seguito di adesione all'iniziativa di sistema realizzata da Unioncamere per l'anno 2013, ha stabilito di offrire gratuitamente il servizio per tutte le liti il cui valore non ecceda le Euro 10.000,00 (diecimila/00) dall'11 ottobre fino al 30 novembre 2013.

L'iniziativa, finalizzata a rilanciare il servizio di Mediazione delle Camere di commercio, consentirà, pertanto, a chiunque voglia presentare un'istanza di Mediazione nel periodo di riferimento, di farlo in modo assolutamente gratuito.

27 settembre 2013
Riavvio Sistri: previste semplificazioni


Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 204 del 31 agosto 2013 il decreto legge n. 101 del 31 agosto 2013. il D.L. 26 agosto 2013 che rivede il Sistri introducendo alcune semplificazioni.

La semplificazione principale dell'intervento normativo consiste nel circoscrivere il Sistri solo ai produttori e ai gestori di rifiuti pericolosi.

- Per gli enti o le imprese che raccolgono o trasportano rifiuti pericolosi a titolo professionale, o che effettuano operazioni di trattamento, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti pericolosi, inclusi i nuovi produttori, il termine iniziale di operatività del Sistri è fissato al 1° ottobre 2013:

Per i produttori iniziali di rifiuti pericolosi, nonché per i comuni e le imprese di trasporto dei rifiuti urbani del territorio della regione Campania, il termine iniziale di operatività è fissato al 3 marzo 2014 al fine di consentire ulteriori semplificazioni, con possibilità di ulteriore proroga di sei mesi se a tale data le semplificazioni non saranno operative. Questi soggetti possono comunque utilizzare il Sistri su base volontaria a decorrere dal 1° ottobre 2013.-

Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del mare si riserva di procedere periodicamente, con apposito Decreto, sulla base dell'evoluzione tecnologica e comunque nel rispetto della disciplina comunitaria, alla semplificazione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, anche alla luce delle proposte delle associazioni rappresentative degli utenti, ovvero delle risultanze delle rilevazioni di soddisfazione dell'utenza

Con lo stesso Decreto sono rideterminati i contributi da porre a carico degli utenti in relazione alla riduzione dei costi conseguita.

Le sanzioni per le violazioni di cui all'articolo 260-bis del D.L. 3 aprile 2006 n. 152 e successive modificazioni, limitatamente alle violazioni di cui al comma 3 quanto alle condotte di informazioni incomplete o inesatte, agli ulteriori obblighi di cui al comma 5, e a quelle di cui al comma 7 primo periodo (trasporto di rifiuti senza copia cartacea della scheda Sistri - Area movimentazione e, ove necessario richiesto senza copia del certificato analitico) , commesse fino al 31 marzo 2014 dai soggetti per i quali il Sistri è obbligatorio dal 1° ottobre 2013, e fino al 30 settembre 2014 dai soggetti per i quali il Sistri è obbligatorio dal 3 marzo 2014, sono irrogate nel caso di più di tre violazioni nel medesimo rispettivo arco temporale.

D.L. 31 agosto 2013, n. 101

17 settembre 2013
Modificato il D.Lgs n. 28/10- Dal 20 settembre 2013 la Mediazione torna ad essere obbligatoria


Tra le principali novità vi è la reintroduzione dell'obbligatorietà della mediazione civile e commerciale, dichiarata illegittima dalla Corte costituzionale per eccesso di delega con la sentenza n. 272 del 2012, che torna, pertanto, ad essere condizione necessaria per poter adire il giudice.

Per saperne di più

16 settembre 2013
Avviso di mobilità volontaria esterna per la copertura di 1 posto a tempo indeterminato di Dirigente


E' indetta una procedura di mobilità volontaria esterna per la copertura di n.1 posto di dirigente a tempo indeterminato nel profilo professionale "Dirigente Area Economico - Finanziaria" della Camera di Commercio di Teramo

- Avviso

- Fac-simile domanda di partecipazione

13 settembre 2013
Procedura in economia - cottimo fiduciario - (Cig: XAF0A4D876) per la fornitura di medaglie in oro e 1 targa in argento


Procedura in economia - cottimo fiduciario - (Cig: XAF0A4D876) per l'individuazione di un'azienda a cui affidare la fornitura di:
- n° 51 medaglie d'oro,
- n° 1 targa d'argento
,
con l'apposizione di incisioni relative al predetto evento.

Gli operatori economici interessati a tale procedura per l'individuazione dell'azienda affidataria della predetta fornitura possono inoltrare specifica richiesta alla Camera, entro il termine perentorio delle ore 10.00 del giorno 26.09.2013 (*), utilizzando l'apposito modello ed inviando lo stesso nelle seguenti modalità:

- tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it;
- a mezzo raccomandata del servizio postale o corriere autorizzato;
- consegnato a mano presso l'ufficio protocollo camerale, sito in Teramo in via F.Savini n° 48/50 1° piano, durante gli orari di apertura al pubblico della sede camerale.

Per la partecipazione alla procedura è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

- iscrizione presso il Registro Imprese per l'esercizio dell'attività di commercio di metalli preziosi o di lavorazione di targhe e medaglie;
- assenza delle cause di esclusione previste dall'art. 38 del D.Lgs. 163/06 e successive modifiche e integrazioni.

La Camera inviterà a partecipare alla procedura un numero massimo di dieci aziende: qualora perverrà alla Camera un numero maggiore di dieci richieste di partecipazione, l'individuazione degli operatori da invitare alla procedura avverrà attraverso un'operazione di sorteggio effettuata da apposita commissione.

Per delucidazioni e chiarimenti possono essere contattati i seguenti numeri telefonici:
- Responsabile Unico del Procedimento: Marco De Federicis - tel: 0861 335296
- Ufficio Provveditorato camerale - Tel: 0861 335234 - 0861 335295

(*) ai fini di tale termine farà fede l'orario di ricezione della Camera apposto dall'ufficio Protocollo camerale.

12 settembre 2013
Incontri gratuiti d'affari Fiera Anuga di Colonia (Germania)


In occasione dell'edizione 2013 di Anuga - uno degli appuntamenti fieristici di riferimento del panorama agroalimentare mondiale per i prodotti di eccellenza - la rete Enterprise Europe Network, promuove l'evento di brokeraggio ANUGA MATCHING 2013.

Gli incontri di affari si terranno secondo il seguente calendario:

- Domenica 6 ottobre dalle 15.00 alle 18.30 presso Hall 11.1 stand B035a

- Lunedì 7 ottobre dalle 10.30 alle 18.30 presso Hall 11.1 stand B035a

- Martedì 8 ottobre dalle 10.30 alle 18.30 presso Hall 11.1 stand B035a

ANUGA MATCHING 2013 offre un'interessante opportunità per le Imprese, le Università e tutti i soggetti attivi nel settore agroalimentare di avviare collaborazioni commerciali e tecnologiche con partner internazionali.

L'iniziativa è rivolta a tutti i partecipanti al Salone (espositori e visitatori), interessati a stabilire accordi di collaborazione tecnologica e/o commerciale con partner internazionali

I settori di riferimento sono:

- Fine Food
- Drinks
- Meat
- Frozen food
- Chilled & fresh food
- Dairy
- Bread & bakery, hot beverages
- Organic
- Retail Tec
- Food services
- Others

La partecipazione all'evento, che conta ad oggi la partecipazione di 186 imprese provenienti da 21 Paesi, è gratuita.

Per consultare i profili fai click http://www.b2match.eu/anugamatchmaking2013/search
Per aderire è necessario registrarsi sul sito http://www.b2match.eu/anugamatchmaking2013/pages/home

Date e scadenze:
20 settembre - registrazione partecipanti
16-23 settembre - selezione online degli incontri
25 settembre - consegna delle agende incontri
6, 7 , 8 ottobre - incontri bilaterali

La durata degli incontri è di circa 30 minuti

6 settembre 2013
Riconoscimento DOP - Scadenza adesione al sistema dei controlli


Si ricorda che il 15 settembre 2013 scadrà il termine per aderire al sistema dei controlli volto al riconoscimento della DOP (Denominazione di Origine Protetta) dell'olio extra-vergine di oliva 'Pretuziano delle Colline Teramane".

Nella sezione Modulistica è possibile consultare il Piano di Controllo, l'annesso tariffario e le modalità di adesione.

5 settembre 2013
Consumexpo 2014 – Mosca 20-23 Gennaio


La Camera di Commercio di Teramo intende supportare le imprese che parteciperanno alla fiera plurisettoriale Consumexpo che si terrà a Mosca (Quartiere Fieristico Expocentr) dal 20 al 23 gennaio 2014.

Il contributo consisterà nel pagamento del 60% di uno stand base di mq 16.

Le domande di adesione dovranno pervenire per posta elettronica certificata all'indirizzo: cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it entro il 26 settembre 2013

- Domanda di partecipazione

- Dichiarazione

- Regolamento

1 agosto 2013
Auto: la nuova Guida al risparmio di carburanti e alle emissioni di C02


La guida, prevista da una direttiva europea, è stata approvata con decreto interministeriale, di concerto con i Ministeri dell'Ambiente e delle Infrastrutture e Trasporti, al fine di rendere disponibili al consumatore i dati sui consumi di carburante e sulla quantità di anidride carbonica prodotta da ogni modello di auto in vendita.

Scarica la guida:
http://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/Guida_Co2_2013_rev_small.pdf

1 luglio 2013
155^ Fiera della Pastorizia


A Piano Roseto di Cortino,  sabato 6 e domenica 7 luglio,  si svolgerà il consueto appuntamento con la pastorizia giunto quest'anno alla 155a edizione e organizzato dalla Camera di Commercio in collaborazione con i Comuni di Cortino e Crognaleto.

Scarica l'invito

26 giugno 2013
Orari estivi uffici camerali

Si informa che per il periodo estivo gli uffici camerali della sede centrale di Teramo e delle sedi decentrate di Mosciano e Alba Adriatica rispetteranno i seguenti orari al pubblico:

Sede centrale di Teramo:
mese di Agosto: sospesa l'apertura solo pomeridiana

Sede decentrata di Alba Adriatica:
Mese di agosto: chiusura dall'1 al 31

Sede decentrata di Mosciano S. Angelo:
Mese di luglio: chiusura dall'1 al 31

25 giugno 2013
Premio della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico - Edizione 2013


Si ripropone anche quest'anno il "Premio della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico" rivolto agli imprenditori economici della provincia di Teramo con almeno 25 anni di attività nel settore di appartenenza.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro e non oltre il 13 settembre 2013.

Dcumentazione:
- Bando di concorso
- Modulo di domanda di partecipazione (all. 1)
- Dichiarazione del datore di lavoro (all. 2)
- Dichiarazione del coltivatore diretto (all. 3)
- Dichiarazione dell'imprenditore (all. 4)
- Dichiarazione del legale rappresentante di società (all. 5)

Per ulteriori informazioni:
UFFICIO SEGRETERIA GENERALE
tel. 0861.335243 - telefax: 0861.356067
email: segreteria.generale@te.camcom.it

24 giugno 2013
"Competitività del Made in Italy nei settori innovativi - Missione in Cina


Il progetto "Competitività del Made in Italy nei settori innovativi", promosso e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e affidato al sistema camerale italiano per la sua realizzazione, prevede una serie di attività e azioni finalizzate a valorizzare e accrescere la competitività, come principale fattore di crescita delle PMI, promuovendo l'eccellenza italiana nelle tecnologie della green economy e delle energie rinnovabili in paesi target quali Cina, Romania, Svizzera, Repubblica Ceca e Slovacca.

Questo progetto si pone una serie di obiettivi primari e specifici: accrescere la competitività attraverso la realizzazione di partnership transnazionali a contenuto tecnologico; promuovere le collaborazioni industriali sostenendo e promuovendo i processi di R&S e capitalizzando/condividendo le best practice; incentivare la collaborazione e lo scambio tra il sistema della ricerca, il sistema delle PMI e le strutture di governo del territorio.

Fra le attività previste dal progetto Unioncamere promuove, presso il sistema camerale italiano, la prossima missione di outgoing a Pechino che si svolgerà dal 23 al 27 settembre 2013. La missione vede il coinvolgimento di operatori italiani e associazioni di settore interessati ad incontrare selezionate controparti cinesi attraverso un'azione mirata di matchmaking.

- Programma giornata informativa

- Profilo azienda

- Nota informativa Cina

12 giugno 2013
XI Giornata dell'Economia


Lunedì 24 giugno 2013, con inizio alle ore 10,00, si svolgerà l'Undicesima Giornata dell'Economia, promossa dalla Camera di Commercio di Teramo assieme a Unioncamere  Nazionale.

L'incontro è gratuito ed aperto a tutti gli interessati, nell'ottica della "Trasparenza" che investe ogni azione della Camera. L'evento è in programma a Teramo, presso la sala conferenze della sede camerale (Via Savini, 50).

Introdurrà i lavori il Presidente della Camera di Commercio, Dott. Giustino Di Carlantonio, seguirà l'intervento del Vice Segretario Generale Dott. Salvatore Flroimbi con la "Presentazione del Rapporto sull'economia teramana". A seguire, il Prof. Giuseppe Mauro, docente dell'Università degli Studi di Chieti e Pescara con un intervento dal titolo "L'evoluzione dell'economia teramana: problemi e prospettive ". Il Rettore dell'Università degli Studi di Teramo, Prof. Luciano D'Amico trarrà le conclusioni dei lavori della giornata.


Scarica l'invito

12 giugno 2013
X Settimana Nazionale della Conciliazione -Mediazione gratuita


Si informa che durante la settimana nazionale dei servizi di conciliazione delle Camere di Commercio, che quest'anno si terrà dal 24 al 30 giugno 2013, sarà possibile depositare istanze di mediazione in modo assolutamente gratuito.

Per maggiori informazioni contattare l'Ufficio al n. 0861.335218-335278

7 giugno 2013
Deposito PEC imprese individuali: chiarimenti


Con riferimento all'obbligo di deposito della PEC (posta elettronica certificata) al Registro Imprese da parte delle imprese individuali il Ministero dello Sviluppo Economico ha chiarito, con lettera 53687 dello scorso 2 aprile, che l'indirizzo PEC deve essere riconducibile, in modo esclusivo ed univoco, all'imprenditore stesso, senza possibilità di domiciliazione presso soggetti terzi.

5 giugno 2013
Tentata vendita beni da dismettere (P.C., Stampanti, Hub, Switch)


La Camera di Commercio Industria Artigianato ed Agricoltura di Teramo deve provvedere alla vendita dei beni (Personal Computers, Stampanti, Hub, Switch) indicati nell'elenco sotto indicato in cui sono riportati il numero di inventario, la tipologia del bene, la data di acquisto ed il prezzo di vendita proposto.

Chiunque fosse interessato all'acquisto di uno o più beni può avere delucidazioni e chiarimenti o visionare gli stessi beni contattando telefonicamente l'Ufficio Provveditorato della Camera ai seguenti numeri: 0861/335296 -295 dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12:00, nel periodo 05.06.2013 - 19.06.2013.

Il presente avviso è valido per il periodo 05 giugno 2013 - 20 giugno 2013.

Le eventuali richieste di acquisto dovranno essere acquisite al protocollo camerale entro e non oltre il 20 giugno 2013.

31 maggio 2013
Tentata vendita beni da dismettere


La Camera di Commercio Industria Artigianato ed Agricoltura di Teramo deve provvedere alla vendita dei beni sotto indicati in cui sono riportati il numero di inventario, la tipologia del bene, la data di acquisto ed il prezzo di vendita proposto.

Chiunque fosse interessato all'acquisto di uno o più beni può avere delucidazioni e chiarimenti o visionare gli stessi beni contattando telefonicamente l'Ufficio Provveditorato della Camera ai seguenti numeri: 0861/335296 - 335295 dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12:00, nel periodo 31.05.2013 - 14.06.2013.

Le eventuali richieste dovranno essere acquisite al protocollo camerale entro il 17 giugno 2013.

Il presente avviso è valido per il periodo 31 maggio 2013 - 17 giugno 2013.

29 maggio 2013
Lavorare con l'estero - Strumenti e percorsi per l'internazionalizzazione - 7 giugno 2013 - ore 9.30


La Camera di Commercio di Teramo e Banca dell'Adriatico (Gruppo Intesa Sanpaolo), organizzano per venerdì 7 giugno 2013, alle ore 9.30, presso la sala conferenze dell'Ente camerale un seminario formativo sugli strumenti che l'istituto di credito mette a disposizione delle imprese italiane per supportarne l'accesso ai mercati esteri.

Il Seminario avrà un contenuto prettamente tecnico e tratterà nello specifico degli approcci strategici delle aziende all'internazionalizzazione, di sostegno alla patrimonializzazione delle PMI esportatrici, di strumenti di pagamento e di tutela del rischio.

L'incontro diventerà un vero e proprio workshop operativo ove la contemporanea presenza di banca e aziende consentirà di esplorare "in diretta" le aree di maggiore interesse per le operazioni di commercio con l'estero, a tutto vantaggio di una migliore integrazione operativa.

Al termine degli interventi, le aziende partecipanti avranno la possibilità di richiedere un colloquio con gli specialisti di Banca dell'Adriatico, personalizzato sulla base delle specifiche esigenze.

Le adesioni dovranno pervenire entro il 4 giugno 2013

22 maggio 2013
Appuntamento al 6 luglio per i saldi estivi 2013


Nel corso della Conferenza di Servizio convocata dalla Direzione Sviluppo Economico e del Turismo della Regione Abruzzo lo scorso 15 novembre 2012, ai sensi della Legge regionale n. 11/2008, le Camere di Commercio di Teramo, Chieti, L'Aquila e Pescara hanno determinato come di seguito, per il periodo estivo, le vendite di fine stagione relative all'anno 2013:

Inizio: 6 luglio 2013
Termine: 3 settembre 2013.

3 maggio 2013
Mediazione a costi ridotti presso l'Organismo di Mediazione della Camera di Commercio


Con Delibera di Giunta n. 69 del 23 aprile 2013 sono stati approvati il nuovo Regolamento di Mediazione e le nuove Tariffe del servizio. In particolare le Tariffe sono state significativamente ridotte, allineandosi a quelle uniformi proposte da Unioncamere Nazionale.

E' stata prevista, inoltre, in via promozionale e fino al 30 settembre 2013, l'esenzione dal pagamento delle spese di avvio per  una serie di casi tassativamente individuati.

Introdotta, inoltre, la sessione preliminare gratuita, che dà alle parti la possibilità di concordare con il servizio un incontro preliminare a costo zero, nel corso del quale valutare liberamente se dare avvio o meno alla procedura.

Regolamento e tariffario

26 aprile 2013
Contributi a consorzi di imprese


La Camera di Commercio di Teramo, nell'ambito delle iniziative di promozione volte a favorire una presenza stabile delle imprese della provincia di Teramo sui mercati internazonali, intende sostenere ed incentivare attraverso contributi, la realizzazione di specifiche attività, finalizzate a promuovere le esportazioni e l'internazionalizzazione, realizzate dai consorzi di imprese della provincia di Teramo.

Possono presentare richiesta per ottenere i contributi i Consorzi di imprese, istituiti ai sensi della legge 21 febbraio 1989, n. 83, ovvero ai sensi degli articoli 2612 e seguenti del codice civile, che abbiano i seguenti requisiti:

a) la sede legale ed operativa del Consorzio deve essere in provincia di Teramo;
b) il Consorzio deve essere in regola con il pagamento del diritto annuale camerale;
c) almeno il 75% delle aziende consorziate deve essere iscritta alla Camera di Commercio di Teramo;
d) il Consorzio deve risultare costituito da almeno tre anni, dimostrare di aver svolto attività di internazionalizzazione e di avere una propria struttura organizzativa;
e) il Consorzio deve essere costituito da almeno 8 imprese.

La somma stanziata per l'erogazione dei contributi per l'anno 2013 ammonta a € 40.000,00. Il contributo è pari al 40% del costo (al netto dell'IVA) delle spese ammissibili rendicontate, e comunque non potrà superare l'importo di € 13.000 per consorzio di imprese.

Le domande di contributo dovranno essere presentate dal 2 maggio 2013 ed in tutti i casi non oltre il 15 novembre 2013.

Documentazione:

18 aprile 2013
RAEE - Comunicazione annuale


Il D.P.C.M. 20 dicembre 2012 prevede che entro il 30 aprile 2013 sia presentata la comunicazione annuale sulle quantità di apparecchiature elettriche ed elettroniche immesse sul mercato nel corso del 2012, da parte dei produttori iscritti al Registro nazionale apparecchiature elettriche ed elettroniche.


Si ricorda che l'art. 13 comma 6, del D. Lgs. n. 151/2005, così come modificato dall'art. 21, comma 2, lett. e) della legge 4 giugno 2010, n. 96 e dall'art. 6 del D.M. n. 185/2007 prevedono che i "produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche" comunichino al Comitato di vigilanza e di controllo, con cadenza annuale - avvalendosi del modello di dichiarazione ambientale di cui alla legge n. 70/1994 - la quantità e le categorie di apparecchiature elettriche ed elettroniche immesse sul mercato, raccolte attraverso tutti i canali, reimpiegate, riciclate e recuperate, il quantitativo dei rifiuti raccolti ed esportati espresso in peso o, se non è possibile, in numero, nonché le indicazioni relative alla garanzia finanziaria prevista dal presente decreto.

La trasmissione dei dati può essere eseguita solo per via telematica collegandosi al portale http://www.impresa.gov.it/ accessibile tramite il sito http://www.registroaee.it/

16 aprile 2013
Approvato il Regolamento per l'abbattimento dei tassi di interesse


La Camera di Commercio di Teramo, nell'intento di sostenere le imprese in una fase congiunturale particolarmente difficile, stanzia per l'anno 2013 la somma di euro 400.000 da destinare all'abbattimento dei tassi di interesse su prestiti richiesti dalle imprese.

Possono presentare richiesta per ottenere i contributi le microimprese, le piccole e medie imprese (di cui alla Raccomandazione della Commissione 2003/361/CE del 6 maggio 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea serie L 124 del 20/05/03) e loro consorzi che:

1) abbiano sede legale ed operativa nella provincia di Teramo, siano regolarmente iscritte al Registro delle Imprese ed abbiano presentato denuncia di inizio attività;
2) siano in regola con il pagamento di tutte le annualità dovute del diritto annuale;
3) non siano soggette ad amministrazione controllata, a concordato preventivo o a fallimento;
4) rientrino nei limiti stabiliti dal regime de minimis relativo agli aiuti di Stato previsto dal Regolamento CE.

Per fruire dei benefici suindicati le imprese devono presentare domanda alla Camera di Commercio di Teramo, esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it , corredata di tutta la documentazione necessaria per ottenere il contributo, dalle ore 08.00 del 23 aprile 2013 fino ad esaurimento risorse, e comunque non oltre il 30 settembre 2013.

12 aprile 2013
Missione imprenditoriale - Brasile - Focus beni di consumo


Promos, in collaborazione con Unioncamere Nazionale, organizza dal 21 al 24 luglio 2013 una missione imprenditoriale a San Paolo dedicata alle PMI del settore beni di consumo.

La missione imprenditoriale ha l'obiettivo di consentire l'incontro con imprenditori, distributori e buyer locali appositamente selezionati in base alle esigenze delle aziende partecipanti e di creare collaborazioni e opportunità commerciali nei settori: tessile e abbigliamento, moda e accessori, calzature, pelletteria, gioielleria e oreficeria, cosmetica, tempo libero.

In funzione dei bisogni delle aziende partecipanti, oltre alla destinazione principale di San Paolo, verranno prese in considerazione e proposte anche altre località del Brasile.

Le domande di adesione dovranno pervenire alla Camera di Commercio di Teramo e a Promos Milano (fax 02/85155227) entro lunedì 24 giugno 2013

3 aprile 2013
Verificazione periodica strumenti MID


Si rende noto che, ai sensi dei Decreti Ministeriali 31 e 32 del 18/01/ 2011, in data 29 marzo 2013 scade il periodo transitorio di due anni, entro il quale le Camere di Commercio sono competenti ad effettuare le verifiche periodiche sugli strumenti MID di cui al D. L.vo 02/02/2007, n. 22, attuativo della Direttiva 2004/22/CE, allegati MI-005 ( misurazione continua e dinamica di quantità di liquidi diversi dall'acqua) e MI-006 ( strumenti per pesare a funzionamento automatico ).

Pertanto, tutte le richieste di verificazione riferite ai detti strumenti, che perverranno dopo la citata data di scadenza, non potranno più essere eseguite dalle Camere di Commercio, ma ci si dovrà avvalere di idonei laboratori autorizzati da Unioncamere.

5 marzo 2013
Interventi economici anno 2013


Approvati dalla Giunta camerale i regolamenti di promozione economica, per l'anno 2013, a sostegno delle imprese della provincia di Teramo

Per saperne di più

1 marzo 2013
Sollecito pagamento diritto annuale 2012


La Camera di Commercio di Teramo ricorda a tutte le imprese iscritte, non in regola con il versamento del diritto annuale 2012, che è possibile ovviare a tale inadempienza utilizzando l'istituto del ravvedimento operoso previsto dall'art. 13 del D.Lgs. 472/97

Per saperne di più

27 febbraio 2013
Mud 2013


Pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri "Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2013".  Il termine di presentazione è fissato al 30 aprile 2013

Per saperne di più

18 febbraio 2013
Stop alla certificazione antimafia camerale


A partire dal 13 febbraio 2013 la certificazione antimafia sarà rilasciata esclusivamente dalla Prefettura.

15 febbraio 2013
Dichiarata incostituzionale l'obbligatorietà della mediazione


Con sentenza della Corte Costituzionale n. 272 del 6 dicembre 2012, pubblicata sulla G.U. n. 49 Serie Speciale del 12 dicembre 2012, è stata sancita l'incostituzionalità per eccesso di delega della mediazione obbligatoria.

Tale sentenza ha aperto nuovi scenari per il servizio di mediazione.

Come immediata conseguenza il tentativo di mediazione non è più condizione di procedibilità per poter accedere al giudizio civile, neppure per quelle materia che erano state individuate dall'articolo 5, comma 1, del D.Lgs 28/2010.

Inoltre, essendo ora la mediazione esclusivamente volontaria, nel caso che la parte invitata non aderisca al tentativo di mediazione, non si renderà più necessario per la parte istante partecipare all'incontro fissato, al fine di poter ottenere il verbale di mancata comparizione, ma sarà cura della Segreteria del servizio attestare l'avvenuta chiusura del procedimento per mancata adesione della parte invitata.

Scompare, inoltre, il gratuito patrocinio previsto esclusivamente per la mediazione obbligatoria.

Altra importante novità è rappresentata dall'adozione da parte della Camera di Commercio di Teramo, di un tariffario molto più conveniente, che prevede in via generalizzata l'applicazione delle riduzioni già previste per la mediazione obbligatoria.

14 febbraio 2013
Gas fluorurati - Operativo il Registro telematico nazionale


E' operativo il Registro telematico nazionale delle persone e delle imprese certificate, istituito ai sensi dell'art. 13 del decreto 27 gennaio 2012, n. 43, presso il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e gestito dalle camere di commercio capoluogo di regione.


Le imprese che svolgono le seguenti attività devono iscriversi al Registro entro 60 giorni dalla data di inizio della sua operatività:

  1. installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d'aria e pompe di calore contenenti gas fluorurati ad effetto serra;
  2. installazione, manutenzione o riparazione di impianti fissi di protezione antincendio e di estintori contenenti gas fluorurati ad effetto serra;
  3. recupero di gas fluorurati ad effetto serra dai commutatori ad alta tensione;
  4. recupero di solventi a base di gas fluorurati ad effetto serra dalle apparecchiature che li contengono;
  5. recupero di gas fluorurati ad effetto serra dagli impianti di condizionamento d'aria dei veicoli a motore.

Le persone che lavorano presso imprese che svolgono le attività di cui sopra devono anch'esse, per poter continuare a svolgere la loro attività, iscriversi al Registro entro 60 giorni dal suo avvio.

Per l'iscrizione al Registro è operativo il sito https://scrivania.fgas.it/.

Per ulteriori informazioni consultare il sito http://www.fgas.it/.

Guida al Registro


Indirizzo e contatti:

Copyright Camera di Commercio di Teramo. Partita IVA 00127790673 - P.E.C. cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it - Tutti i diritti riservati.