Camera di Commercio di Teramo

Metrologia

Logo CCIAA Teramo
RICERCA ASSISTITA
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Metrologia


La metrologia legale é quella parte della metrologia che tratta le unità di misura legali,i metodi di misura e gli strumenti metrici in ordine alle disposizioni giuridiche e tecniche che si prefiggono la garanzia della correttezza nelle determinazioni quantitative interessanti la fede pubblica.
 

I requisiti degli strumenti di misura sono stabilite dal Ministero dello Sviluppo Economico, in armonia con le disposizioni comunitarie in materia, attraverso l'emanazione di norme che gli Uffici Metrici provvedono a far rispettare.


UFFICIO METRICO

L’ufficio metrico svolge attività di verifica e sorveglianza in merito a:
  • strumenti di misura legali prima della loro messa in funzione (cd. verifica prima);
     
  • strumenti di misura legali durante la loro vita operativa (cd. verifica periodica);
  • riconosce i laboratori privati che vogliono effettuare le verifiche periodiche e svolge la sorveglianza sull’attività di verifica da loro svolta;
     
  •  metalli preziosi e sorveglia il loro utilizzo (concessione del marchio di identificazione, vigilanza, prelievo di campioni di oggetti in metallo prezioso al fine della verifica dell'accertamento del titolo dichiarato).
Per quanto riguarda i tachigrafi:
  • effettua la sorveglianza dei centri tecnici che effettuano la taratura dei cronotachigrafi, sia digitali che analogici;

 

 

Per Informazioni
 

Gianfranco Ciofani - Tel. 0861-335260
e-mail: gianfranco.ciofani@te.camcom.it
 

Oreste Franceschini- Tel. 0861-335205
e-mail: oreste.franceschini@te.camcom.it

 

 

ultimo aggiornamento: 6 marzo 2018

Riferimenti normativi

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 maggio 2002, n. 150

Regolamento recante norme per l'applicazione del decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 251, sulla disciplina dei titoli e dei marchi di identificazione dei metalli preziosi. (GU n.173 del 25-7-2002 )

DECRETO LEGISLATIVO 29 dicembre 1992, n. 517

Attuazione della direttiva 90/384/CEE sull'armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri in materia di strumenti per pesare a funzionamento non automatico. (GU n.306 del 31-12-1992 - Suppl. Ordinario n. 138 )
note: Entrata in vigore del decreto: 15/1/1993

Ministero dello Sviluppo Economico

Decreto Ministeriale 10 agosto 2007

Modalità e condizioni per il rilascio delle omologazioni dell'apparecchio di controllo e delle carte tachigrafiche, nonché delle autorizzazioni per le operazioni di primo montaggio e di intervento tecnico, ai sensi dell'articolo 3, comma 7, del D. M. 31.10.2003, n. 361

Ministero dell'industria, del commercio e dell'artigianato
D.M. 24-5-1979
Condizioni e modalità per la concessione ad officine e montatori dell'autorizzazione ad effettuare operazioni di montaggio e di riparazione dei cronotachigrafi C.E.E., disciplinati dal regolamento (CEE) n. 1463/70 del 20 luglio 1970, e sue successive modificazioni ed integrazioni, nonché dalla relativa legge di attuazione 13 novembre 1978, n. 727.
Pubblicato nella Gazz. Uff. 7 luglio 1979, n. 185.

Attuazione della direttiva 2004/22/CE relativa agli strumenti di misura, e della direttiva 2014/32/UE del 26 febbraio 2014, come modificata dalla direttiva delegata (UE) 2015/13 del 31 ottobre 2014, concernente l'armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato di strumenti di misura (rifusione), che ne dispone l'abrogazione

R.D. 23-8-1890 n. 7088
Approvazione del T.U. delle leggi sui pesi e sulle misure nel Regno d'Italia del 20 luglio 1890, n. 6991.
Pubblicato nella Gazz. Uff. 15 settembre 1890, n. 216.

 "Disciplina dei titoli e dei marchi di identificazione dei metalli preziosi, in attuazione dell'articolo 42 della L. 24 aprile 1998, n. 128"

Disposizioni tecniche di dettaglio per l'applicazione del marchio di identificazione e l'indicazione del titolo legale sugli oggetti in metallo prezioso con la tecnologia lase

 Istruzioni operative per l'applicazione della tecnologia laser alla marcatura degli oggetti in metallo prezioso e per lo svolgimento della relativa vigilanza

Diritti di segreteria per la maracatura laser sugli oggetti in metallo prezioso

Riferimenti e contatti

Condividi questa pagina

- Inizio della pagina -
Il progetto Camera di Commercio di Teramo è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it