Camera di Commercio di Teramo

Diritto annuale

Logo CCIAA Teramo
RICERCA ASSISTITA
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Diritto annuale

Il diritto annuale è il tributo dovuto alla Camera di commercio da ogni impresa, iscritta o annotata nel Registro delle imprese, e da ogni soggetto iscritto nel (REA) Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative (a norma dell'articolo 18, comma 4, della legge 29 dicembre 1993, n. 580) per le finalità previste della stessa legge n. 580/1993 e successive modifiche.

 


 

Definizione agevolata delle cartelle esattoriali ("rottamazione cartelle")

 

La definizione agevolata delle cartelle di pagamento prevista dall'art.6 del Decreto Legge n. 193/2016 convertito con modifiche nella Legge n. 225/2016 in vigore dal 3/12/2016 (c.d."rottamazione delle cartelle")  si applica anche ai ruoli emessi dalle Camere di Commercio consegnati ad Equitalia per la riscossione dal 1 gennaio 2000 al 31 dicembre 2016.
Chi intende aderire vedrà pertanto azzerate le sanzioni e gli interessi di mora (nel caso di cartelle di pagamento già scadute) sia con riferimento alle cartelle già notificate che a quelle in corso di notifica potendo così corrispondere il solo importo dei diritti (totalmente o parzialmente omessi) e dei relativi interessi già iscritti a ruolo.
 
Entro lo scorso 28 febbraio 2017 Equitalia ha informato tutti i contribuenti di eventuali cartelle di pagamento che non risultavano notificate alla data del 31/12/2016 per cui comunque è possibile accedere alla procedura di definizione agevolata (per la Camera di commercio di Teramo l'ultimo ruolo che può essere oggetto della definizione agevolata è quello emesso lo scorso 25/12/2016).

La domanda di adesione dovrà essere presentata entro il 31 marzo 2017 direttamente all'Agente della riscossione Equitalia Servizi di Riscossione Spa con le modalità previste dalle disposizioni compilando l'apposito modello DA1 "Dichiarazione di adesione alla Definizione agevolata" disponibile sul sito www.gruppoequitalia.it e presso tutti gli sportelli di Equitalia.

Il contribuente potrà scegliere di pagare in unica soluzione (entro luglio 2017) oppure in rate fino a un massimo di cinque (sino a tre rate nel 2017 - per un importo pari al 70% del dovuto - e massimo due rate nel 2018 – per il residuo importo del 30%- ).

Nel caso di giudizi pendenti sui ruoli di cui si richiede la definizione agevolate il contribuente assume l'impegno di rinunciare agli stessi.
 
Entro il 31 maggio 2017 l'Agente della riscossione comunica ai debitori che hanno presentato la domanda di adesione alla definizione agevolata: a) l'ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione b) l'importo delle singole rate ed il giorno e mese di scadenza di ciascuna di esse.
 
Si ricorda che il rispetto dei pagamenti e delle scadenze indicate è assolutamente necessario per non decadere dal beneficio della definizione agevolata.
 
Per ogni informazioni sui carichi di ruolo emessi dalla Camera di Commercio di Teramo l'ufficio Diritto Annuale (tel. 0861.335263-335215)  resta a completa disposizione in merito, mentre per informazioni dettagliate sulla procedura di definizione agevolata ci si dovrà rivolgere direttamente ad Equitalia.

Riferimenti normativi

LEGGE 29 dicembre 1993, n. 580

Riordinamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura. (GU n.7 del 11-1-1994 - Suppl. Ordinario n. 6 )
note: Entrata in vigore della legge: 26-1-1994

DECRETO 11 maggio 2001, n. 359

Regolamento per l'attuazione dell'articolo 17 della legge 23 dicembre 1999, n. 488, in materia di accertamento, riscossione e liquidazione del diritto annuale versato dalle imprese in favore delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura. (GU n.229 del 2-10-2001 )

"Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibil", convertito con modificazioni dalla L. 1 dicembre 2016, n. 225.

 

Nota MISE n. 183730 del 17.05.2017

Regolamenti

Servizi e procedimenti per l'utenza

Concessione Discarichi su ruoli indebiti   Modalità di richiesta informazioni: Via e-mail, contatti  telefonici, ....

Riferimenti e contatti

Diritto annuale
Via Francesco Savini, 53, Teramo, Teramo, 64100, Abruzzo, Italia
Struttura di appartenenza: Personale e Tributi
Telefono: 0861335263 - 0861335202
Indirizzo email: tributi@te.camcom.it

Condividi questa pagina

- Inizio della pagina -
Il progetto Camera di Commercio di Teramo è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it