Camera di Commercio di Teramo

Fare l'artigiano ...

Logo CCIAA Teramo
RICERCA ASSISTITA
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Come fare per
Fare l'artigiano ...

È imprenditore artigiano chi svolge attività manuale e professionale nel processo produttivo dell'impresa, assumendone la piena responsabilità e gestione (art. 2 della L. 443/85).

L'attività di direzione del personale dipendente, rientra nel concetto di partecipazione manuale al processo produttivo.
 
L'imprenditore può essere titolare di una sola impresa artigiana, ma anche socio non operativo in altre società.
 
L'impresa è considerata artigiana, quando al suo interno vengono svolte attività di produzione di beni, anche semilavorati oppure prestazioni di servizi, con un limite relativo alle dimensioni ed alla forma giuridica (artt. 3 e 4 della legge 443/85), o nel caso l'attività riguardi mestieri artistici e tradizionali (decreto 25 maggio 2001 n. 288).
 

Iscrizione all'Albo delle Imprese Artigiane
L'iscrizione e' obbligatoria e prevede l'annotazione dell'impresa nella sezione speciale del Registro delle Imprese con la qualifica di impresa artigiana.

Inoltre, l'iscrizione all'Albo comporta l'inserimenti negli elenchi previdenziali (INPS) del titolare, dei soci partecipanti all'attivita' e degli eventuali collaboratori familiari.


Forme giuridiche previste per l'iscrizione all'Albo delle Imprese Artigiane
  • Impresa individuale
  • Societa' in nome collettivo
  • Societa' in accomandita semplice (L. n. 133 del 20.5.97)
  • Societa' a responsabilita' limitata con unico socio (L. n. 133 del 20.5.1997)
  • Societa' a responsabilita' pluripersonale (L. n. 57 del 5.3.2001)
  • Societa' cooperativa
  • Consorzi
In caso di societa' in nome collettivo o di cooperativa, la maggioranza dei soci deve prestare la propria opera manuale (nel caso di due soci e' sufficiente la prestazione lavorativa di uno dei due).

Per le societa' in accomandita semplice e' necessario che ogni socio accomandatario partecipi all'attivita' dell'impresa.

Per le SRL con unico socio e' necessario che il socio unico partecipi anche al processo produttivo.

Nelle SRL pluripersonali la maggioranza dei soci (oppure un socio nel caso di due) deve partecipare all'attivita' dell'impresa e detenere la maggioranza delle quote sociali e degli organi deliberanti.

I Consorzi sono iscritti in un'apposita sezione separata.
 
Requisiti per l'iscrizione:
 

Alcune attività tipiche del mondo artigiano:

 

Nota bene
Con deliberazione n.487 del 21.6.2010, la Giunta Regionale ha definito le disposizioni per la qualificazione delle lavorazioni artistiche, tradizionali, della panificazione tipica abruzzese, delle produzioni alimentari tipiche e dell'abbigliamento su misura.

Le modalità operative per l'effettivo riconoscimento della qualificazione artistica e tradizionale delle attività artigianali sono invece in corso di definizione da parte della Regione Abruzzo.

Delibera di Giunta regionale n.487 del 21.06.2010
Risorse consigliate

Condividi questa pagina

- Inizio della pagina -
Il progetto Camera di Commercio di Teramo è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it